Femtech! l'internet delle (mie) cose.

da
dalle 18.30 alle 21.00

Centro delle donne

👾 👯‍♀ Per il secondo appuntamento di “Donne in rete”* – ciclo di incontri e azioni sul tema della comunicazione digitale di genere – Orlando vi invita (rullo di tamburi) a “FemTech! l’internet delle (mie) cose”, uno sguardo critico e curioso sulle tecnologie per il benessere delle donne.

🎮💅Per FemTech – female technology – si indicano gli oggetti per la salute delle donne che acquisiscono intelligenza grazie al fatto di poter accedere a informazioni del nostro corpo, come le app che tengono traccia dell’ovulazione e del flusso mestruale, o i sextoys intelligenti. L’internet delle (mie) cose mappa il nostro corpo “reale” e i nostri dati biometrici diventano proprietà di società private.

Ma il tema sulle femtech, come quello degli assistenti, anzi “delle” assistenti virtuali, non riguarda solo i dati e la privacy, ma anche il design. Dalla rappresentazione visiva, agli oggetti dedicati alla cura di se e degli altri, il design è un processo di rappresentazione che sintetizza le disuguaglianze di genere, razza e classe della società.

✊ In questo incontro affronteremo gli aspetti critici delle femtech, ma vi illustreremo anche alcuni progetti il cui intento è garantire che il mondo tecno-politico rifletta un insieme diversificato di valori.


Il laboratorio è condotto da
Valentina Bazzarin ricercatrice ed esperta di etica dei dati e Elena Lolli graphic designer con un’attitudine gender sensitive.

🤩 Vi aspettiamo!