Dal settembre del 2020 è in corso il processo partecipato “Un’agenda politica di donne” della città di Bologna, che Orlando ASP ha promosso con l’intenzione di portare al centro del dibattito pubblico e della politica della città le visioni, i bisogni e le proposte di donne diverse non solo sui temi specifici delle politiche per le donne e di genere ma su un’idea di città.

Condividiamo oggi la sintesi dei lavori di gruppo e delle assemblee che si sono tenute da marzo a giugno di quest’anno, che hanno avuto come protagoniste le associazioni femminili e femministe, i collettivi, le aggregazioni di donne e le singole.

Il documento racconta e riassume anche quali siano stati i passaggi precedenti del percorso dell’Agenda: le fasi di ascolto, costruzione di rete, elaborazione e discussione pubblica in Consiglio Comunale.

Scarica il documento: DOCUMENTO DI SINTESI DEI LAVORI