Orlando aps

Il Gruppo che negli ultimi anni settanta ha progettato il Centro di Documentazione, Ricerca, Iniziativa delle Donne (CDD) nel 1983 divenne Associazione “Orlando”. Gestisce il Centro di documentazione, ricerca e iniziativa delle donne e ne promuove l’iniziativa politica e culturale.

“Orlando”, impegnata nella lotta all’esclusione, alla diseguaglianza, alla marginalizzazione digitale e alla violenza contro le donne, è oggi un’associazione femminista di promozione sociale

News

Esito Bando Scuola estiva SIS

La Commissione ha espresso parere favorevole all’assegnazione di n. 1 borsa di studio per il contributo alla partecipazione alla Scuola Estiva della Società̀ Italiana delle Storiche
access_time 09 Lug 2024 / storia delle donne

Femministe per la Palestina

“In fondo, il femminismo non può sostenere nessuna forma di razzismo, di supremazia e di dominio oppressivo” Mariam Barghouti.
access_time 25 Giu 2024 / guerre e conflitti

Approfondimenti

Autrice

Appello: Non lasciamo sole le nostre sorelle iraniane

guerre e conflitti
Siamo convinte che le sanzioni che l’America e l’Europa hanno imposto all’Iran non siano sufficienti, così come l’espulsione degli iraniani dalla commissione dell’ONU sui diritti delle donne.
Leggi di più arrow_forward
Autrice
Orlando

Pratiche femministe contro le guerre

Davanti all’estrema gravità e sofferenza della guerra in Ucraina, il nostro impegno è di individuare chi si sta mobilitando insieme alle donne ucraine che stanno da giorni arrivando nel nostro paese, alle donne in Italia e in Europa
Leggi di più arrow_forward
Autrice

Risorse economiche e rappresentanza

La recente nomina dei ministri e delle, poche, ministre, ci ha portato a una riflessione come Associazione Orlando.
Leggi di più arrow_forward

Etica e Politica nella Prospettiva degli Studi di Genere

Corso transdisciplinare di genere

Il corso transdisciplinare di genere "Etica e Politica nella Prospettiva degli Studi di Genere" è un progetto dell'Associazione Orlando in convenzione con l'Università di Bologna, a cura di Raffaella Lamberti e della prof.ssa Carla Faralli. E' aperto alle/agli studenti universitari e ad ogni donna/uomo in città che voglia prendervi parte.